conseutop_04.jpg

Home arrow Piano di Marketing

Piano di Marketing
PDF  
/ Consulentionline.eu   
FRONTPAGE_NO_TRANSLATION_AVAILABLE

La pianificazione di marketing effettuata dall’Euro Services è finalizzata a supportare la pianificazione strategica d'impresa con piani più dettagliati incentrati su opportunità di mercato specifiche. Il complesso di tutti questi piani costituisce la pianificazione strategica di marketing.La pianificazione strategica d'impresa è un processo di sviluppo e mantenimento di un'aderenza strategica, una corrispondenza efficace tra gli obiettivi, le risorse organizzative e le opportunità di mercato. Essa, ponendo le fondamenta per la crescita e la sopravvivenza dell'impresa nel lungo termine, guida tutte le altre attività di pianificazione e si sostanzia nel business plan. Il marketing riveste un ruolo fondamentale all'interno di tale processo sotto diversi aspetti. In primo luogo, fornisce una filosofia guida, il marketing concept, che induce l'impresa ad incentrare la strategia sulla creazione di relazioni profittevoli con gruppi importanti di consumatori. In secondo luogo, esso offre ai responsabili indicazioni preziose per l'individuazione di opportunità di mercato e valutazione sulla capacità oggettiva di poterle cogliere. Infine, all'interno delle singole business unit, il marketing progetta strategie volte al raggiungimento di obiettivi specifici in modo profittevole. In sintesi, in un’impresa orientata al mercato, la pianificazione strategica di marketing si sostanzia nell’orientare e riorientare costantemente le attività dell’impresa verso settori che apportano crescita e redditività tenendo conto delle risorse e del know how disponibile mediante un coordinamento interfunzionale.Il piano di marketing è un documento scritto, redatto solitamente con cadenza annuale, che sintetizza in quale modo l'impresa intende raggiungere obbiettivi strategici mediante programmi di marketing a livello di business unit (es. prodotti da forno) o singolo prodotto/marca, secondo un approccio basato sul cliente. La forma scritta è essenziale perché consente una più facile e rapida condivisione del piano a livello organizzativo, stabilisce con chiarezza le diverse responsabilità per il raggiungimento degli obiettivi, fornisce una memoria storica delle strategie di un prodotto. Essa, implicando un ragionamento sistematico da parte del manager che lo elabora, favorisce l'adozione di un orientamento al cliente in azienda (Winer, 2002).Al fine di consentire l'aggiornamento dei dati e un'accurata analisi dello scenario, la pianificazione avviene con largo anticipo rispetto alla realizzazione (es. il piano per il 2009 sarà redatto nel 2008) ma, sottoposta ad aggiornamenti, se necessario. Quando il piano diventa operativo, i manager monitorano i risultati, li confrontano con le previsioni, analizzano eventuali discrepanze e, se necessario, intraprendano azioni correttive. A tal fine, è indispensabile stabilire le modalità di misurazione dei progressi che, in genere sono riconducibili a budget, schemi di pianificazionetemporale, standard di risultato (quote di mercato a volume e valore, redditività).Se da un lato il grado di sviluppo e la struttura possono variare a seconda dell'impresa, generalmente i contenuti di un piano di marketing possono essere suddivisi nelle seguenti sezioni, ciascuna delle quali con specifiche finalità: Sezione Finalità

1. Sintesi generale: Fornire un quadro di sintesi degli obiettivi e delle strategie contenute nel piano. Per facilitare la consultazione e la lettura da parte deimanager che dovranno approvare il piano solitamente la premessa è seguita da un indice.

2. Situazione attuale di marketing: Descrivere l'ambiente di marketing (micro e macro) per enfatizzare gli elementi che incidono sulla capacità dell'impresa di servire il cliente. Nello specifico, questa sezione contiene: una descrizione del mercato che definisce i trend del mercato (domanda di mercato a volume e /o valore; tasso di penetrazione e di utilizzo del prodotto ecc.)e le caratteristiche dei segmenti principali (profilo socio-demografico e comportamentale), con una panoramica dei bisogni da soddisfare (quali benefici ricercano? Quali sono i fattori rilevanti d’acquisto?) e dei fattori dell'ambiente di marketing che possono influenzare le decisioni d'acquisto dei consumatori (es. ambiente politico-economico, ambiente socio-demografico e culturale, ambiente tecnologico, ecologico, e ambiente internazionale) una descrizione degli attributi e benefici di prodotto dell'impresa, l'attuale posizionamento, i trend delle vendite, i margini di profitto all'interno della linea ecc. una panoramica della concorrenza che considera i principali competitor e ne valuta gli obiettivi, il posizionamento, la quota di mercato, i loro punti di forza e di debolezza, le loro strategie in termini di marketing mix (prezzo, qualità, comunicazione ecc.).Una panoramica della distribuzione che esplicita i principali canali, gli accordi e le tendenze attinenti al sistema distributivo.


 


  • Italian
  • English
  • Spanish  - Espaol Formal Neutro Usted UTF-8
  • German formal - Sie
  • Arabic
  • Franais

Le ultime novità nella tua posta da consulentionline.eu
serviceoffice
News
Finanz. Agev.e Incentivi
Consulenza Aziendale
Cons Lavoro e Formazione
Fisco e novit tributarie
Regione Siciliana
Banche - Finanza
Altre News
Links Utili
Gazzette Ufficiali
Agenzia delle Entrate
INPS
INAIL
Dogane
Demanio
Camere di Commercio
Unione Europea
Governi dei Paesi UE
Pagine Utili
Ministeri
Enti pubblici
Organi Costituzionali
Amministrazioni regionali
POR Sicilia
Ordini professionali
Quotidiani
Fisco Oggi
Amministrazione
coe_conti2.gif

 Link Amici
 Associazione Regionale B&B e Affittacamere Sicilia -  www.arebbasicilia.it
accessori da bagno - www.dmcsrl.it
CO.IN. Italia
 
      Istituto per la Promozione e Formazione Professionale e per lo Sviluppo Siciliano   villanave.it Concessionaria moto - www.moto.it/motomondo logo 2.jpg